COMPUTO, CONTABILITA’, CATASTO E STIME IMMOBILIARI

Lo Studio Tecnico dell’Ingegnere Giuseppe Bellia di Agrigento offre consulenza a committenti Pubblici o privati per la Contabilità di Cantiere ed in particolare:

  • Redazione Computi metrici,
  • contabilità,
  • analisi prezzi,
  • capitolati,
  • cronoprogramma

Lo Studio si avvale della professionalità di tecnici iscritti all’Albo dei CTU del Tribunale di Agrigento ed è in grado di fornire assistenza anche per:

  • Stime e valutazioni immobiliari,
  • Perizie tecniche e giurate
  • Consulenza tecnica di parte (C.T.P.).
  • Visure e Planimetrie catastali
  • Volture Catastali,
  • Frazionamenti,
  • Rettifiche e spostamenti di confine
  • Accatastamenti,
  • Pratiche DOCFA – PREGEO
  • Successioni,
  • Rilievi Topografici

CERTIFICAZIONE ENERGETICA ED ACUSTICA

Lo Studio Tecnico dell’Ingegnere Giuseppe Bellia di Agrigento si avvale di professionisti del settore energetico ed acustico-ambientale, iscritti negli elenchi Regionali ed in costante aggiornamento professionale.

Le attività riguardano:

  • Progettazione Energetica,
  • Certificazione APE,
  • Pratiche per le detrazioni fiscali,
  • Progettazione e verifiche acustiche degli edifici
  • Progettazione e verifiche illuminotecniche degli edifici
  • Progettazione e verifiche energetiche degli edifici
  • VIA, VAS.

SICUREZZA, IMPIANTISTICA E PREVENZIONE INCENDI

Lo Studio Tecnico dell’Ingegnere Giuseppe Bellia di Agrigento si avvale di tecnici altamente qualificati, iscritti negli elenchi ministeriali ed in costante aggiornamento professionale sulle tematiche della sicurezza nei luoghi di lavoro e della prevenzione incendi.

I nostri servizi sono rivolti a committenti pubblici (Comuni, Amministrazioni, Enti Pubblici, Scuole, ecc.) e privati (attività commerciali, artigianali, aziende private, ecc.) e consistono principalmente in:

  • Consulenza e attività di RSPP (Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione) per aziende ed amministrazioni pubbliche o private;
  • Redazione del Documento di Valutazione dei Rischi (DVR);
  • Redazione del Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenze (DUVRI)
  • Redazione dei Piani di Evacuazione
  • Consulenza alle imprese private ed alle amministrazioni pubbliche nei cantieri temporanei e mobili;
  • Attività di Coordinatore della sicurezza in fase di progettazione (CSP)
  • Attività di Coordinatore sicurezza in fase di esecuzione (CSE)
  • Redazione dei Piani di Sicurezza e Coordinamento (PSC);
  • Redazione dei Piani Operativi di Sicurezza (POS);
  • Redazione dei Piani di Manutenzione Uso e Smontaggio dei Ponteggi Metallici (PIMUS);
  • Calcolo e verifica dei ponteggi metallici.

Grazie alla partnership di diversi Enti di formazione accreditati presso la regione Sicilia, il nostro staff è in grado di fornire ai propri clienti tutti i corsi di formazione, informazione e addestramento previsti dal D.Lgs 81/08.

I nostri tecnici sono iscritti all’Albo del Ministero dell’Interno dei Professionisti Antincendio e possono rendere i seguenti servizi:

  • Progettazione di Impianti Antincendio
  • Pratiche per la valutazione dei Progetti Antincendio per le diverse attività soggette a verifica dei VV.F.
  • Pratiche di SCIA Antincendio
  • Pratiche per il rilascio del CPI (Certificato Prevenzione Incendi)
  • Pratiche per il rinnovo del CPI
  • Pratiche per il rinnovo periodico di conformità antincendio
  • Redazione Piano di Emergenza Incendi

Lo Studio si occupa anche della progettazione (per committenti pubblici e privati) di impianti conformi al DM 37/08, in particolare di:

  • Impianti Elettrici, Termici, di Condizionamento, a gas, idraulici, fotovoltaici, solare termico geotermici, tetti verdi, facciate ventilate, serre solari, camini, antenne;
  • Progettazione e verifiche acustiche
  • Progettazione e verifiche Illuminotecniche

 

SCIA PER AVVIO ATTIVITA’ PRODUTTIVE, COMMERCIALI E SANITARIE

SCIA PER AVVIO ATTIVITA’ PRODUTTIVE, COMMERCIALI E SANITARIE

Lo Studio Tecnico dell’Ingegnere Giuseppe Bellia di Agrigento è in grado di offrire la consulenza e tutti i servizi tecnici che occorrono per avviare la tua (piccola, media o grande) attività produttiva o commerciale.

In particolare i nostri servizi sono rivolti a committenti pubblici o privati che intendono avviare attività di vicinato e medie o grandi strutture di vendita e comprendono:

  • Attività tecniche per la predisposizione delle pratiche SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) da presentare al SUAP
  • Pratiche per il rilascio delle autorizzazioni alle medie e grandi strutture di vendita
  • Progettazione impiantistica ed antincendio
  • Pratiche per l’ottenimento dei pareri Igienico Sanitari dell’ASP
  • Pratiche N.I.P. (Nuovo Insediamento Produttivo)
  • Cambi di destinazione d’uso dei locali e Certificazione di Agibilità per uso Commerciale e/o produttivo

Il nostro Studio è in grado di fornire tutta l’assistenza necessaria per l’avvio di attività di tipo sanitario o socio-assistenziale, dalla fase di progettazione della struttura sino all’ottenimento delle autorizzazioni da parte dell’Assessorato Regionale, del Comune, dell’ASP e di tutti i vari Enti preposti.

 

PROGETTAZIONE INTEGRATA E RENDER 3D

PROGETTAZIONE INTEGRATA E RENDER 3D

Lo Studio Tecnico dell’Ingegnere Giuseppe Bellia di Agrigento è in grado di offrire in modo interdisciplinare, la consulenza e tutti i servizi tecnici progettuali che occorrono per espletare le pratiche edilizie ed effettuare lavori sulla vostra casa.

I nostri servizi sono rivolti a committenti pubblici o privati e comprendono:

  • Sopralluoghi, rilievi preliminari e consulenza tecnica;
  • Studi di fattibilità;
  • Progettazione (architettonica, strutturale, impiantistica ed energetica) di massima ed esecutiva;
  • Progettazione BIM e Rendering 3D
  • Progettazione integrata di edifici civili ed artigianali
  • Redazione di tutti gli elaborati per il rilascio dei titoli abilitativi necessari all’esecuzione delle opere edilizie:
  • C.I.L. (Comunicazione Inizio Lavori);
  • C.I.L.A. (Comunicazione Inizio Lavori Asseverata)
  • S.C.I.A. (Segnalazione Certificata Inizio Attività);
  • D.I.A. (Denuncia di Inizio Attività);
  • P.d.C. (Permessi di Costruire);
  • Pratiche di Sanatoria edilizia;
  • Autorizzazione Paesaggistica,
  • Mutamenti di destinazione d’uso,
  • Certificazioni di Agibilità,
  • Ristrutturazioni edilizie, Manutenzione ordinaria e straordinaria
  • Direzione lavori, assistenza ed organizzazione cantieri;
  • Contabilità dei lavori, computi metrici, richieste di offerta e redazione di contratti d’appalto
  • Piani di sicurezza cantieri D.Lgs. 81/08 (PSC, POS, PiMUS, ecc.): nomina del Coordinatore della sicurezza in fase di Progettazione e/o di Esecuzione dei lavori;
  • Verifiche Acustiche e termiche;

Progettazione strutturale e calcoli di strutture in cemento armato, muratura, acciaio, legno, opere e muri di sostegno e collaudo delle opere.

Ingegneria

Lo Studio Tecnico dell’Ingegnere Giuseppe Bellia, nasce dall’idea di fondere le conoscenze nel campo dell’edilizia e dell’Ambiente in un unico soggetto imprenditoriale capace sia di progettare che di eseguire le opere realizzate. Lo Studio dell’Ingegnere Bellia è specializzato ad Agrigento nella progettazione e realizzazione di opere di ingegneria civile. Ha sede ad Agrigento ed opera in tutta la Sicilia progettando e realizzando lavori di ingegneria edile.

Progettazione Strutturale

Lo Studio dell’Ingegnere Bellia  progetta ad Agrigento opere di Ingegneria Edile, dalla sua costituzione ha operato nei seguenti settori:

  • Progettazione di Strutture in calcestruzzo armato, in c.a.p., in acciaio, in muratura, miste ed in legno
  • Progettazione di opere di sostegno e di presidio
  • Progettazione di opere per il consolidamento dei terreni
  • Progettazione di opere igieniche (Acquedotti, fognature ed impianti di depurazione).

Per i propri Clienti lo Studio dell’Ingegnere Bellia cura il deposito degli elaborati strutturali e tutti gli adempimenti presso l’Ufficio del Genio Civile di Agrigento.

Direzione Lavori

L’ing. Bellia svolge il ruolo di Direttore dei lavori ad Agrigento ed in tutta la Sicilia,  sovraintendendo alla realizzazione dei lavori sia da un un punto di vista amministrativo, controllando che vengano rispettate le norme contenute nel contratto d’appalto e le specifiche da capitolato, sia sotto l’aspetto contabile, controllando  la quantità di lavorazioni effettuate .

Ambiente

Lo Studio Tecnico dell’Ingegnere Giuseppe Bellia è specializzato in Consulenze Ambientali ad Agrigento in diverse tematiche, quali: Consulenza per il trasporto di Merci Pericolose su Strada – ADR, Amianto, Rifiuti Emissioni in Atmosfera, Autorizzazione allo Scarico, ottenimento e rinnovo AUA ed AIA .

Consulente Ambientale ad Agrigento per le Imprese

Ci occupiamo di  Consulenze Ambientali ad Agrigento ed in tutta la Sicilia. Siamo specializzati nel supporto alle Imprese fornendo Consulenza a 360° gradi su:

  • Trasporto di Merci Pericolose su Strada – ADR ;
  • Amianto ;
  • Gestione e Caratterizzazione Rifiuti;
  • Rilascio Autorizzazioni per Emissioni in Atmosfera ;
  • Rilascio Autorizzazione allo Scarico ;
  •  ottenimento e rinnovo AUA ed AIA .

Consulente per il Trasporto di Merci Pericolose ADR

L’Ingegnere Bellia è abilitato a svolgere il ruolo di Consulente per il Trasporto di Merci Pericolose ADR, avendo superato il relativo esame presso la motorizzazione di Palermo. Supporta le Aziende di Trasporto per i trasporti di merce e rifiuti pericolosi in regime di ADR.

Coordinatore per le Attività di Bonifica da Amianto ed Eternit

Svolgiamo il ruolo di Coordinatore per le attività di Bonifica da Amianto ed Eternit.

Supportiamo le Imprese ed i Cittadini in tutte le fasi obbligatorie per legge quando si è in presenza di Amianto (Eternit).

Gestione Rifiuti Speciali e Pericolosi

 Ci occupiamo di caratterizzare i rifiuti dei nostri Clienti e li consigliamo nella loro gestione tecnica ed amministrativa, fornendo tutte le indicazioni necessarie per il la loro corretta gestione e smaltimento.

Sicurezza

Lo Studio Tecnico dell’Ingegnere Giuseppe Bellia è specializzato nella gestione e nella realizzazione di soluzioni nel campo specifico della sicurezza e prevenzione infortuni sul lavoro e della prevenzione incendi.

Siamo in grado di fornire tutti i servizi volti all’adempimento del D.lgs. 81/2008 e s.m.i. (ex D.lgs 626/94) e delle altre normative in materia di salute ed igiene del lavoro. Nel campo della cantieristica offriamo un supporto a 360° alle imprese, artigiani e lavoratori per lo sviluppo di POS personalizzati per ogni tipologia di cantiere e per la redazione del DUVRI.

GESTIONE ADEMPIMENTI D.Lgs. 81/08

  • Valutazione di tutti i RISCHI presenti sul luogo di lavoro
  • D.V.R. – Documento di Valutazione Dei Rischi
  • D.U.V.R.I. – Documento Unico di Valutazione dei Rischi Interferenti
  • Incarichi di R.S.P.P. esterno
  • Valutazione Agenti Chimici e Schede di Sicurezza – art. 223 D.lgs. 81/08
  • Valutazione specifica Rischio Vibrazioni – art. 202 D.lgs. 81/08
  • Valutazione specifica Rischio Rumore – art. 190 D.lgs. 81/08
  • Valutazione del Rischio Movimentazione Manuale dei Carichi secondo metodo NIOSH – art. 168 D.lgs. 81/08
  • Valutazione del Rischio Video Terminale
  • Valutazione dei Rischi per le Lavoratrici Madri – D.Lgs. 151/01
  • Valutazione del Rischio Incendio – D.M. 10 Marzo 1998
  • P.E.E. – Piano di Emergenza ed Evacuazione
  • LAY OUT – Planimetrie Antincendio e di Emergenza
  • Nomina di tutti i soggetti della sicurezza: R.S.P.P., R.L.S., M.C., etc.
  • S.G.S.L. – Sistemi per la Gestione della Salute e Sicurezza sul lavoro conforme all’art. 30 D.Lgs. 81/08, la cui adozione ha efficacia esimente della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni (D.Lgs. 231/2001)
  • Informazione e Formazione Lavoratori – artt. 36 e 37 D.lgs. 81/08
  • Attività di Cooperazione e Coordinamento

Lo Studio collabora da anni con Enti Pubblici, piccole e medie imprese, professionisti, artigiani, lavoratori autonomi, imprese familiari e cooperative. Siamo a Vostra disposizione per gli adeguamenti necessari.

Offriamo un primo sopralluogo totalmente GRATUITO e un check-up iniziale per verificare la rispondenza alla normativa di SICUREZZA di qualsiasi attività.

SONO PREVISTE SANZIONI ?

L’inosservanza delle norme di sicurezza nei luoghi di lavoro e nell’attività cantieristica, il mancato rispetto degli adempimenti previsti dal D.Lgs. 81/08, comporta sanzioni quali:

  • Sospensione attività
  • Sanzioni di carattere PENALE
  • Sanzioni di carattere amministrativo fino a diverse migliaia di euro
  • Arresto con diversi mesi di reclusione

COSA CAMBIA DAL 31 Dicembre 2012 ?

Dal 31 Dicembre 2012 scompare definitivamente l’autocertificazione per la valutazione dei rischi!

Pertanto, a partire dal 1 Gennaio 2013 (termine prorogato fino al 31 Maggio 2013), qualsiasi attività con almeno un dipendente, socio e/o collaboratore dovrà effettuare obbligatoriamente la valutazione dei rischi in maniera documentata tramite la redazione del Documento Di Valutazione dei Rischi (DVR) in forma tradizionale o attraverso procedure standardizzate ufficialmente approvate.

Pergolato, gazebo, veranda e pergotenda: edilizia libera o permesso di costruire?

Pergolato, gazebo, veranda e pergotenda: il Consiglio di Stato chiarisce definitivamente le regole per definire correttamente il regime da applicare (edilizia libera, comunicazione, permesso)

Per la realizzazione di opere quali pergolati, gazebo, tettoie, pensiline e pergotende, generalmente di modesta consistenza e di limitato impatto sul territorio, non è sempre facile individuare il corretto regime edilizio.

Sono opere spesso al limite tra l’attività di edilizia libera e la necessità di richiedere un titolo edilizio.

In generale sono i regolamenti edilizi comunali che dettano le regole, anche sulle dimensioni, per stabilire in quale regime rientrano:

  • edilizia libera
  • comunicazione all’amministrazione
  • permesso di costruire

Alle disposizioni comunali si aggiungono poi, per le aree sottoposte a vincolo paesaggistico o ad altri vincoli, le limitazioni imposte dai diversi strumenti di tutela.

Il Consiglio di Stato, con la recente sentenza 306/2017, ha fatto chiarezza fornendo una sorta di vademecum per orientarsi sul corretto regime edilizio in cui rientrano tali opere.

 

Per l’intero articolo qui